Ho vinto la mia sfida: circumnavigare a nuoto l’Isola d’Elba

Ho vinto la mia sfida: circumnavigare a nuoto l’Isola d’Elba

Mi chiamo Riccardo Galesso e ho 21 anni. Il 20 maggio 2024 sono partito per nuotare attorno tutta l’isola d’Elba, nuotando fino a 12 ore al giorno, per 5 giorni, senza mai toccare terra (dormendo in barca a vela).

Sono un ragazzo di 21 anni. 3 anni fa affrontando un periodo buio durante il covid, mi sono lasciato andare e sono diventato obeso, arrivando a pesare più di 107kg.

Ho riscoperto il mio potenziale, appassionandomi poi di motivazione e cercando di scoprire il mio potenziale.
Queste sono alcune delle sfide che ho affrontato:

A 18 anni ho corso un’ultramaratona di 50km senza allenamento.
A 19 anni ho trainato una macchina con una corda, con 3 persone dentro per una mezza maratona (21.1km).
Sempre a 19 anni ho completato anche un Ironman distanza completa (3,8km di nuoto, 180km di bici, 42,2 km di corsa) con un mese di allenamento, nuotando 700m in più (4,5km).
Ho corso su una pista da sci di notte con la neve, con gli sci caricati sulla schiena. Sono poi sceso sciando.
Ho corso 6,4km ogni 4 ore per 48 ore di fila.
Ho ottenuto la cintura nera di judo arrivando tra i primi 7 ai Campionati Italiani di Judo 2022.

Ho inoltre provato nel 2023 a circumnavigare a nuoto l’isola d’Elba, ma purtroppo mi sono dovuto ritirare dopo aver nuotato il primo giorno 11 ore.

Quest’anno ho riprovato, partendo il 20 maggio 2024. Questa volta senza mai toccare terra.
Sono stato accompagnato da un gommone che ci ha fornito Vittorio di Margidore Yacht Club, con a bordo Marcello Giovannini e Manuel Gecele.
Marcello proviene anche da sport di resistenza, infatti ha camminato 24 ore di fila attorno a un lago nel 2023, e abbiamo un grande feeling.
Manuel invece è un ottimo meccanico con un’ottima abilità nel pilotare il gommone.

La sveglia era alle 04:00 di mattina, e partivo poi verso le 05:00-05:30 per nuotare fino a 12 ore al giorno di fila.
La sera tornavamo al porto, dove salivo sulla barca a vela “Valeilasail” con i fantastici Marina, Stefano, Valerio, Leilani e Rune.

La mattina mi facevo trovare sulla prua della barca a vela, dove mi venivano a prendere in gommone e mi portavano nel punto in cui ci eravamo fermati il giorno precedente. In questo modo ho completato la circumnavigazione senza mai toccare terra, con alcune difficoltà di stomaco a causa delle oscillazioni e il continuo restare sulla superficie del mare senza mai toccare terra.

Il primo giorno siamo partiti da Marina di Campo, arrivando fino a un po’ più di S. Andrea.
Il secondo giorno abbiamo continuato fino ad arrivare a Bagnaia, dopo Portoferraio. Il terzo giorno fino a Rio Marina, con grandi difficoltà a causa di forte corrente contraria. Il quarto giorno fino a Punta dei Ripalti, sempre con corrente contraria, mentre il quinto giorno siamo tornati fino a Marina di Campo.

Il secondo giorno abbiamo tagliato, da Marciana Marina fino a Capo d’Enfola, passando a 3 km di distanza dalla costa. In questo e in vari altri tagli che abbiamo fatto, nuotando molto al largo, abbiamo utilizzato una canna con una cima legata all’estremità. Alla fine di questa cima abbiamo attaccato alcuni moschettoni, in modo da fare affondare leggermente la cima sott’acqua.
La canna la teneva Marcello, mentre Manuel seguiva la direzione giusta col gommone. In questo modo sono riuscito ad andare avanti, nuotando guardando solo i moschettoni, fidandomi dei miei compagni, senza perdere tempo ad alzare la testa per vedere se stessi seguendo la direzione giusta. L’idea è stata di Vittorio, che l’ha presa dall’impresa di Nyad.

In totale ho incontrato 45 meduse circa, e sono stato punto da una all’orecchio il primo giorno. Ho nuotato anche con uno squalo, e ho incontrato 5 delfini e una murena.

Lo scopo della sfida è quello di vedere cosa è capace di fare un essere umano, con fede, costanza e disciplina, cercando di mostrare come chiunque possa realizzare i propri sogni se ci crede veramente.
Inoltre la sfida è fatta in beneficenza.

Tutta la sfida viene documentata con dei video sui miei social, Youtube e Instagram, dove metto tutti i risultati di queste sfide.
Instagram: riccardo.galesso
Youtube: Riccardo Galesso

News simili

Isola-musicale-Europa
7 Agosto, 2023

27ª edizione Festival Internazionale “Elba Isola Musicale d’Europa”

La 27ª edizione di “Elba Isola Musicale d’Europa”, si svolgerà dal 27 agosto al 10 settembre a Portoferraio e in >
Ciak-si-gira
1 Agosto, 2023

Da ottobre le riprese di un thriller all’Elba

Da ottobre le riprese di un thriller all’Elba, nel cast Fanny Ardant e Johanna Kulig. Production Designer l'elbano Paolo Ferruzzi >

Tag

Segui Visit Elba sui social